Veduta della Statua della Libertà

New York Chicago e The Great Music Road

Scopri New York e Chicago per poi immergerti in un itinerario musicale che va dal rock n roll al blues e al jazz.

ITINERARIO:

TIPOLOGIA:  Fly & Drive viaggio base 2 persone

DURATA: 14 giorni/ 13 notti 22 giorni

INCLUDE: voli,alloggi, noleggio autovettura,assicurazione medica/annullamento 

PREZZO: a partire da € 2.935,00 per persona

ESTENSIONI:  Caraibi, West Coast, Sud America

Descrizione

  • 1° giorno:   ITALIA /NEW YORK
    Partenza dall’Italia  su volo di linea. Arrivo a New York, trasferimento libero e sistemazione in hotel.
  • 2°/ 3° giorno: NEW YORK
    Giornate a disposizione per visitare la città. Vi segnaliamo: sulla 34 Street The Edge(terrazza sospesa con vista su Manhattan) The Vessel ,la struttura progettata da Thomas Heatherwick nel nuovo quartiere di Husdon Yards.
    Se siete interessati a visitare Empire State Building,Il Metropolitan Museum ,l’osservatorio Top of The rock(Rockfeller Center),la Statua della Libertà con il museo a Ellis Island e il 9/11 Memorial è consigliabile acquistare il City Pass ( costo usd 125 per persona) che consente l’ingresso ai siti elencati (si può scegliere di cambiare il Top of the Rock con l’ingresso al Guggenheim Museum). Vi segnaliamo il Pier 17 South Street Seaport per shopping e per mangiare in uno dei numerosi ristoranti.
  • 4° giorno : NEW YORK/CHICAGO
    Trasferimento libero in aeroporto e partenza per Chicago su volo di linea.All’arrivo trasferimento libero e sistemazione in
    hotel.
  • 5° giorno: CHICAGO
    Giornata a disposizione per la visita della città. Vi segnaliamoo oltre alla via commerciale “Magnificent Mile” The Loop che è il centro circoscritto dalla linea metropolitana , lo Skydeck sul Willis Tower Building, il Millenium Park,il Chicago River Walk ( è una passeggiata lungo il fiume).
  • 6°giorno: CHICAGO/MEMPHIS
    Trasferimento libero in aeroporto e partenza per Memphis su volo di linea. All’arrivo ritiro dell’autovettura prenotata presso l’ufficio Hertz in aeroporto.Trasferimento e sistemazione in hotel.
  • 7°giorno: MEMPHIS
    Giornata dedicata alla visita della città. Vi segnaliamo: Graceland (casa di Elvis Presley), il Rock & Soul Museum, lo Stax Museum of American Soul Music ed il Sun Studio ( BB King, Elvis e Jerry Lee Lewis iniziarono a registrare qui ), il Mud Island Riverwalk. Per ascoltare musica basta passeggiare lungo Beale Street, è la famosa strada del Blues. Un locale famoso per musica live a Memphis è anche il Wild Bill Juke Join.
  • 8° giorno: MEMHIS/GREENWOOD
    Partenza per Grenwood percorrendo la Us 61 “The Blues Highways” lungo il Delta del Mississippi. Lasciando Memphis a circa 65 km si trova la cittadina di Tunica. Fate uno stop e visitare il Visitor Center che al suo interno ha un piccolo museo del Blues). Proseguite poi per la 61 fino a Clarksdale (58km da Tunica). Qui si trova il Delta Blues Museum che merita una visita. Proseguendo si consiglia la sosta a Dockery Farm (67 km a sud da Clarksdale). Si tratta di quella che è considerata la piantagione di cotone del Delta del Mississippi dove è nato il blues.Sistemazione in hotel.Pernottamento.
  • 9°giorno: GREENWOOD/NATCHEZ
    Partenza per Natchez. Percorrendo sempre la Us61 effettuate uno stop a Vicksburgh, importante città storica per la battaglia del 1863 che determinò la sconfitta delle truppe confederate. Proseguendo verso sud si inizia ad entrare nella Cajun Country.
    Sistemazione in hotel e pernottamento.

Visit Natchez

 

  • 10° giorno: NATCHEZ/NEW ORLEANS
    Prima di lasciare Natchez vi segnaliamo alcune “mansion” da visitare o almeno anche osservare solo dalla strada: Stanton Hall e Rosalie Mansion. Proseguendo sempre lungo la US61 arrivando a Baton Rouge inizia la Louisiana River Road Plantations.
    E’ forse la parte più bella del percorso perché incontrerete la più belle mansion delle vecchie piantagioni della Louisiana.
    Ve ne segnaliamo almeno due che dovreste visitare (eventualmente utilizzando anche le giornate di sosta a New Orleans: Nottoway Plantation e Laura Plantation. Più vicino a New Orleans potrete poi visitare la Destrehan Plantation.
    Arrivo a New Orleans e sistemazione in hotel. Pernottamento.
  • 11°/12° giorno: NEW ORLEANS
    Giornate da dedicare alla visita della città. Vi segnaliamo oltre alla visita del French Quarter e ai suoi locali serali, la visita al distretto”Historic Algiers” ( ci si può arrivare anche prendendo un traghetto da Canal Street), al cimitero Lafayette e molto divertente è la Dinner Jazz Cruise a bordo della Natchez, una riproduzione di una nave a vapore.
  • 13°giorno: NEW ORLEANS/ITALIA
    Riconsegna della vettura in aeroporto e imbarco su volo di linea per l’Italia.
  • 14°giorno: ITALIA

            Arrivo.

 


Stampa