Panorama con fattoria nel New Hampshire

L'estate indiana: viaggio tra il New England e le White Mountains

Itinerario ideale per chi ama il Foliage dell'Estate Indiana dalle coste del New England alla regione delle White Mountains con una tappa a Cape Cod.

ITINERARIO:

TIPOLOGIA: Fly & Drive  viaggio base 2 persone

DURATA: 24 giorni/23 notti

INCLUDE: volo, alloggi, noleggio autovettura, assicurazione medico/annullamento

PREZZO: a partire da € 2.900,00 per persona

ESTENSIONI :  Canada, East Coast, Caraibi

Descrizione

  • 1 °giorno: ITALIA /BOSTON
    Partenza su volo di linea per Boston. All’ arrivo ritiro dell’autovettura presso Car Rental Center.
    Il vostro noleggio include il navigatore satellitare.
    Dopo il ritiro della vettura e partenza verso la Essex Coastal Scenic per Salem.

  • 2 ° Giorno: SALEM / GLOUCESTER /YORK / PORTLAND
    Oggi viaggiate verso nord fino alle coste rocciose di Gloucester, originariamente insediato poco dopo la colonia di Plymouth, e reso famoso come ambientazione cinematografica per il film campione d'incassi "The Perfect Storm" con George Clooney. Fai una passeggiata sul percorso storico dell'arte di Rocky Neck, rivivi le leggende di artisti e autori del XIX e XX secolo. Il prossimo è Rockport, dove si può fotografare l'iconica capanna da pesca rossa: "Motif Number One", simbolo della vita marittima del New England. Qui, possiamo suggerire un pranzo al sacco a Long Beach mentre ammiriamo i fari gemelli dell'isola di Thacher resi famosi dall'artista Winslow Homer, le uniche luci multiple sopravvissute della costa degli Stati Uniti. Dopo pranzo, attraversate York dove potrete vedere la luce più meridionale del Maine, il Faro di Cape Neddick, e ammirate Boon Island Lighthouse appena al largo. Lungo la scenic bway si prosegue per Kennebunktport; la Main Street conduce al pittoresco villaggio di pescatori di Cape Porpoise Harbour e al faro dell'Isola di Capra e a Orchard Beach. Anche se il suo parco di divertimenti e il famoso molo hanno attirato visitatori per secoli, è meglio conosciuto per i suoi lunghi tratti di soffice sabbia dorata. Qui, potrete prendere una scatola di taffy dolce all'acqua salata prodotto localmente, o immergere le dita dei piedi nelle fresche acque dell'Atlantico, tentare la fortuna in un gioco d'azzardo o fare una passeggiata lungo il lungomare.

    3 ° giorno: PORTLAND / ROCKLAND
    Portland, la più grande città del Maine, originariamente un porto coloniale. Passeggiate per le strade di ciottoli, visita le gallerie d'arte eclettiche e magari godetevi una scodella di vongole bollente del New England "chow-dah" accanto a Casco Bay. Terminate la vostra esplorazione visitando il Faro di Portland Head. A nord, attraverserai la città di Thomaston e il vecchio penitenziario che ha ispirato il film "Shawshank Redemption" con Morgan Freeman. La tua guida continua fino a "Lobster Capital of the World", Rockland, nel Maine. Qui puoi vedere i dipinti del paesaggio del Maine resi famosi da Andrew Wyeth al Farnsworth Art Museum (facoltativo, a pagamento). Goditi una passeggiata al tranquillo porto di Rockland e cammina lungo il sentiero del frangiflutti per vedere il faro di Rockland Breakwater.

  • 4° giorno:ROCKLAND / BAR HARBOR
    Appena a nord di Rockland, le città di Rockport e Camden offrono alcuni dei migliori panorami dello stato. Camden, lo sfondo del film "Peyton Place", è una pittoresca cittadina sul mare. Qui, si può desiderare di fare una crociera turistica, andare in kayak, o fare una gita di un giorno intorno a Camden Harbour (opzionale, a pagamento) per vedere Curtis Island Lighthouse. La tua destinazione oggi è Bar Harbor, sul monte. Desert Island, sede del Parco nazionale di Acadia. Puntando l'ingresso dell'isola, i tradizionali chili di aragosta con enormi calderoni bollenti all'aperto cucinano alla perfezione i crostacei. Questa sera, possiamo suggerire una passeggiata lungo le pittoresche strade di Bar Harbor, guardando la piccola isola per la quale è stata chiamata la città, Bar Island, accessibile a piedi, con la bassa marea, attraverso Frenchman Bay. 

  • 5° giorno: BAR HARBOR /ACADIA NATIONAL PARK / BAR HARBOR
    Esplorate il più antico parco nazionale ad est del fiume Mississippi. La gente del posto dice che nell'Acadia National Park (COSTO INGRESSO Usd 30) puoi "prendere il pesce con una mano mentre raccogli i mirtilli selvatici con l'altra". Durante i periodi selezionati dell'anno, Acadia gestisce un servizio navetta gratuito attraverso il parco per vedere le vaste attrazioni senza il fastidio del parcheggio. Cadillac Mountain, il punto più alto sulla costa orientale a nord del Brasile, è un luogo perfetto per albe, tramonti e osservazione delle stelle. Inoltre, lungo Park Loop Road, è possibile fermarsi a Sand Beach. Proximal Thunder Hole è una piccola insenatura scavata nella roccia dove le onde si infrangono e battono come un tuono. Inoltre, vale la pena notare la Jordan Pond House, che si trova su una originale carrareccia. Questo è il posto preferito per gustare un tè e un famoso stagno del Giordano. Tempo permettendo potresti esplorare il Bass Harbor Lighthouse.

  • 6° giorno: BAR HARBOR /BETHEL/GORHAM
    Lasciando la costa del Maine ci si incammina verso l’entroterra lasciando il Maine per il New Hampshire. Percorrendo la statale I95 si viaggia verso est fino a Bethel, uno dei famosi villaggi di montagna del Maine, e un fulcro di attività all'aperto dallo sci in inverno alle escursioni e in bicicletta in estate. Il centro della città percorribile ha tutto ciò di cui i visitatori hanno bisogno. Consigliamo di pranzare a Bethel per poi proseguire sulla statale 2 fino a Gorham

  • 7° giorno: GORHAM/NORTH CONWAY
    Concedetevi l’intera giornata per esplorare le White Mountains del New Hampshire. Da Gorham percorrete la Mount Washington Auto Road 8 miglia fino alla cima del Monte Washington, una delle vette più accessibili degli Stati Uniti. La strada fu completata nel 1861 e il grado di 12 gradi era una meraviglia dell'ingegneria. Disponibili tour guidati in navetta. Ad ogni modo, è un bel giro. Magnifici panorami di montagne, valli, foreste e precipizi rocciosi attendono come la strada abbraccia la montagna - con in vista un parapetto. I cambiamenti di altitudine significano cambiamenti climatici e con questo vieni ricompensato con una flora e una fauna diverse, da una foresta lussureggiante a fiori alpini aggrappati al suolo sottile al di sopra del limite del bosco. Culminando con viste panoramiche che si estendono a New York, nel Vermont, nel Maine, in Canada e nell'Oceano Atlantico, questa è davvero un'avventura.
    Amanti dell'outdoor non vorrete perdere Pinkham Notch, uno straordinario punto di riferimento naturale creato da ghiacciai, erosione e fiumi e che separa tre catene montuose. Cogliete l'opportunità di fare escursioni su sentieri che soddisfano tutti i livelli di abilità o rilassatevi durante un giro in gondola o godetevi il panorama a Wildcat Mountain Ski.
    Si prosegue poi fino a North Conway 

  • 8 ° giorno: NORTH CONWAY
    Giornata da dedicare all’escursione a bordo del treno della Conway Scenic Railroad (www.conwayscenic.com) Gusterete a bordo di una vecchia carrozza l’itinerario fantastico che corre parallelo alla Route 16. L’escursione ha una durata di 55 minuti (costo a partire da Usd 30 per persona). A seconda dell’orario che sceglierete potrete anche gustare un ottimo pranzo a bordo.
    Pernottamento a North Conway.

  • 9° giorno: NORTH CONWAY/ LINCOLN
    Partenza percorrendo in il settore meridionale della Kancamagus Highway tra da North Conway a Lincoln. Si costeggia il lato sud della White Mountain National Forest. Lungo il percorso sono segnalati i vari punti di osservazione per fotografare il paesaggio ed avvistare gli alci.

 

  • 10° giorno: LINCOLN /BETHLEHEM
    La giornata è da dedicare a percorrere il lato sud ovest della White Mountain Trail. Da Lincoln dirigetevi a nord fino a Franconia Notch per visitare il Flume Gorge (gola del fiume) con le Avalanche Falls.
    Consigliamo di salire al Monte Cannon con la funivia. Sulla sommità potrete godere di un meraviglioso paesaggio. Si prosegue poi sempre verso nord deviando poi per raggiungere Bethlehem. 

  • 11° giorno: BETHLEHEM/STOWE
    Partenza per Stowe. Prima di partire per Stowe consigliamo una passeggiata in uno dei percorsi frequentati sia dai ciclisti che dagli appassionati di trekking. 

  • 12° giorno: STOWE/BRATTLEBORO
    Partenza per percorrere due meravigliose Scenic Route.

    La Green Mountain Bway (da Stowe a Waterbury) e la Route 100 – Green Mountain Byway (da Waterbury a Wilmington) tagliano trionfalmente a metà lo stato da nord a sud con scenari montani. Tracciando un ipotetico percorso che parte vicino al confine canadese e da lì va a scendere, oltre a fermarsi ogni volta che l’impatto scenografico lo richiede, non si dovrebbero perdere la fabbrica di gelati di Ben & Jerry’s a Waterbury, la produzione del sidro di mela al Cold Hollow Cider Mill di Waterbury Center, i due country store e il negozio di Natale a Weston,

  • 13° giorno: BREATTELBORO/ NEWPORT
    Partenza per Newport. Consigliamo di percorrere un tratto a ovest della Molly Stark Bway che prende il nome dalla moglie del generale John Stark il quale, prima della battaglia di Bennington nel 1770 esortò i suoi soldati con la frase “il nemico è nostro o questa notte Molly Stark dormirà da vedova”. Da allora è divenuta simbolo dello spirito patriottico della Guerra Rivoluzionaria Americana.
    Questo tratto della Molly Stark Byway è notevole per il suo carattere non sviluppato e per la famosa vista mozzafiato di 100 miglia a Hogback Overlook che offre vedute ineguagliabili del Vermont meridionale, del Massachusetts settentrionale e del New Hampshire sud-occidentale.
    Proseguire poi per Newport. Oltre ad essere la culla dell’Americas’Cup, Newport è sede della Tennis Club Halls of Fame ma soprattutto Le famiglie più importanti d'America - dagli Astor ai Vanderbilt - sono stati a Newport. Alcune delle loro case vacanza spettacolari sono aperte per la visita. Assolutamente da non perdere la visita alla villa The Breakers, alla Marble House e alla The Rose.

Newport Mansions

 

  • 14° giorno: NEWPORT
    Giornata da dedicare alla visita delle mansions.

  • 15° giorno: NEWPORT/CAPE COD
    Oggi, il tuo viaggio vi porterà a Cape Cod. per esplorare le sue dune di sabbia ondulate, le spettacolari scogliere e i villaggi pittoreschi. Potresti anche voler prendere il traghetto (facoltativo, a pagamento) per Martha's Vineyard e fare un salto indietro nel tempo mentre visiti questa isola estiva di epoca vittoriana. In alternativa, si può visitare uno dei tanti famosi fari del Capo come il Sandy Neck Lighthouse o il Bass River Lighthouse. 

  • 16 ° giorno: CAPE COD/MARTHA’S WINEYARDS /CAPE COD
    Escursione in ferry all’isola di Martha’s Wineyards – il ferry parte dal porto di Woods Hole. La prenotazione del ferry da Cape Cod è possibile effettuarla solo se si è in possesso della targa del veicolo e quindi non pianificabile dall’Italia (ma potremmo effettuare la prenotazione al momento del ritiro della vostra autovettura in aeroporto comunicandoci il numero della targa).
    In alternativa potrete partire con il ferry solo passeggeri da Hyannis ed una volta arrivati noleggiare sul porto una autovettura, oppure biciclette o concordare con uno dei numerosi taxi un giro dell’isola.

  • 17° giorno: CAPE COD
    Giornata da dedicare ad un tour per vedere una piantagione di cranberry

  • 18° giorno: CAPE COD/PROVINCETOWN
    Breve trasferimento nella parte nord della penisola. A metà strada si attraversa il Cape Cod National Seashore. Creato il 7 Agosto 1961 dal Presidente John F. Kennedy, il Cape Cod National Seashore si estende per circa 60 km. di costa, includendo le cittadine di Provincetown, Truro, Wellfleet, Eastham, Orleans e Chatham: tutte di indubitabile fascino e bellezza architettonica. Siti storici di notevole importanza si trovano all’interno del Parco Nazionale: la Marconi Station, luogo della prima trasmissione radiofonica transatlantica di Guglielmo Marconi, e la North Truro Air Force Station. Non mancate alcuni dei più bei fari storici: Nauset Light – famoso – si trova sulla Nauset Beach nei pressi di Orleans – l’unico villaggio del Cape che non porta un nome inglese o nativo – e che può vantare 15 km di spiaggia a dune all’interno del National Seashore Park. La Nauset Light Station a Nauset Beach appena fuori dalla Cable Rd.

  • 19° giorno: CAPE COD/BOSTON
    Si rientra verso Boston.
    Boston è la più grande città del New England e una delle più antiche degli Stati Uniti, fondata da coloni puritani nel 1630. Ricco di storia dalla rivoluzione americana, qui puoi esplorare qualsiasi parte del Freedom Trail di 4 km (2,5 miglia) che inizia al Boston Common e passa 16 dei monumenti storici della città tra cui: Faneuil Hall (un vivace mercato), la casa di Paul Revere (da cui ha fatto la sua famosa "corsa di mezzanotte"), la Old North Church e la USS Constitution ("Old Ironsides ") nel porto di Boston, la più antica nave da guerra della marina statunitense. Visita la casa dei patrioti che hanno reclamato questa città in nome dei combattenti per la libertà.

  • 20°/21° giorno: BOSTON
    Esplorate a piedi il porto di Boston e ammirate il Faro di Boston che regge una luce visibile per sedici miglia "come un ricordo dello spirito americano inestinguibile". Per dare un'occhiata più da vicino, ci sono diverse visite guidate al porto (facoltative, a pagamento) per arrivarci. Godetevi una cena al famoso lungomare di Boston. Tempo permettendo, potremmo suggerire una passeggiata serale sul porto per vedere la luce lunare che danza sull'acqua.

  • 23° giorno: BOSTON/ITALIA
    Riconsegna dell’autovettura in aeroporto. Partenza per l’Italia

  • 24° giorno: BOSTON/ITALIA
    Arrivo.


Stampa