Spiaggia di Arromanche con i resti del ponte artificiale

The Liberation Route in Normandia

Un itinerario storico per scoprire e visitare i luoghi dello Sbarco in Normandia.

ITINERARIO:

TIPOLOGIA: Fly & Drive  viaggio base 2 persone

DURATA:  12 giorni/11 notti

INCLUDE: volo, sistemazioni in hotel cat.3 stelle superior, noleggio di autovettura comprensiva di km illimitato, assicurazioni super cover (nessuna franchigia) 

PREZZO: a partire da € 990,00 per persona

 ESTENSIONI: Parigi,Bretagna, Valle della Loira

Descrizione

  • 1°giorno: ITALIA/PARIGI
    Partenza su volo di linea per Parigi.Arrivo e ritiro autovettura.
    Trasferimento a St.Omer.Pernottamento.

  • 2°giorno: ST.OMER
    Partenza per Wizernes a circa 6km sud di St.Omer per la visita a La Coupole.Nel 1943 Adolph Hitler ordinò la costruzione di 5 rampe di lancioper i famosi razzi V2. La più grande di queste postazioni è La Coupole. La sua cupola di cemento ha un diametro di 72m.
    e 5m. di spessore, con un labirinto di 7km di gallerie. Fu' proprio da La Coupole che il V2, antenato dei moderni razzi fu destinato a decollare.Oggi ospita il Planetario ed il Museo.Pranzo libero. Nel pomeriggio visita a Le Blockhaus a Eperleques (15km a nord di Wizernes). La Blockhaus è un'altra delle"costruzioni di rampe dei razzi V"" ordinate dal Fuhrer. Ma non divenne mai operativa. La visita comprende un percorso di postazioni audiocon le riproduzioni dei suoni dei lanci. Rientro a St.Omer. Pernottamento.

  • 3°giorno: ST.OMER/BOULOGNE SUR MER
    Partenza per Boulogne Sur Mer.Arrivo e sistemazione in hotel.

  • 4°giorno : BOULOGNE SUR MER/AUDINGHEN/LEUBRINGHEN/BOULOGNE SUR MER
    Partenza per Audinghen per la visita all'Atlantic Wall Museum Batterie Todt 39/45. Si tratta di una delle sette più grandi
    installazioni militari ancora visibili. In orgine era composta da 4 cannoni da 380mm nascosti in casematte, ciascuno in grado
    di sparare proiettili a una distanza di 42km. Oggi il museo si estende su tre livelli e unico in Europa espose all'esterno un cannone da 280mm elungo 35 metri.
    Nel pomeriggio ci si sposta a Leubringhen per la visita alla Mimiyecques Fortress. Dalla primavera del 1943 all'estate del 1944
    venero utulizzati prigionieri per la costruzione di questo complesso militare sotterraneo.Doveva ospitare una batteria di cannoni
    V3 puntati su Londra.Il complesso è costituito da una rete di tunnel collegati a cinque pozzi inclinati atti ad ospitare
    25 cannoni che avrebbero avuto una portata di fuoco di 1500 proiettili giornalieri.Fu fortunatamente bombardato dalla Raf e
    successivamente occupato dalle forze canadesi prima che diventasse operativo.
    Rientro a Boulougne Sur Mer. Pernottamento.Monumento ai soldati del D Day

  • 5°giorno: BOULOGNA SUR MER/DIEPPE
    Partenza per Dieppe.Arrivo e sistemazione in hotel.

  • 6°giorno: DIEPPE/CAEN
    Partenza per Caen.Si consiglia di percorrere la A131 e attraversare il famoso Pont de Normandie, il più grande ponte
    strallato in Europa che collega Le Havre con Honfleur scavalcando la Senna.
    Arrivo e sitemazione in hotel.

  • 7°giorno: CAEN
    Giornata dedicata alla visita a Merville del Battery Museum. La fortificazione si trova a est di Sward Beach. Il museo si compone di 4 bunker e all'esterno ospita un Douglas C-47 Dakota utilizzato dal 9° Stormo della U.S.A.A.F.
    A Ranville invece si visita il Memorial Pegasus, memoriale dedicato ai militari della 6^Divisione Aviotrasportata Britannica il cui
    compito fu di acquisire e preservare i ponti sul fiume Orne e sul canale di Caen per consentire il passaggio delle truppe provenienti da Sword Beach, di mettere fuori uso la batteria del cannone di Merville e distruggere i ponti sul fiume Dives per impedirne l'attraversamento dei rinforzi tedeschi.
    Nel pomeriggio visita a Sword Beach al Grand Bunker Atlantic Wall Museum. Ex stazione di comando e gestione delle batterie di tiro tedesche e di controllo di entrata al fiume Orne nella sua torre di 17metri è stata interamente restaurata si trova il museo disposto su 5 livelli. Rientro a Caen. Pernottamento.

  • 8°giorno: CAEN/ARROMANCHE
    Partenza per Arromanche. Lungo il tragitto sosta a Bayeux e visita al Memorial Museum of the Battle of Normandy. Realizzato nel 1981, il museo è situato nel cuore di uno dei siti strategici della Battaglia di Normandia: Bayeux, la prima città della Francia continentale ad essere liberata il 7 giugno 1944.
    Nel cuore del "centro commemorativo" della città, chiamato Liberty Alley, il museo si trova vicino al memorial garden
    per corrispondenti di guerra e al cimitero britannico e conserva numerosi reperti e materiale fotografico.
    Arrivo ad Arromanche e sistemazione in hotel. Pernottamento.

  • 9°giorno: ARROMANCHEOmaha beach
    La mattina è dedicata alla visia al D Day Museum. Costruito per commemorare gli eventi del 6 giugno 1944 è situato nel luogo
    in cui fu creato il porto artificiale le cui Le vestigia sono ancora visibili e alcune decine di cassoni PHOENIX continuano ad assicurare ad Arromanches uno specchio d'acqua calmo e protetto.
    Vero e proprio capolavoro d'ingegneria, il porto artificiale di Arromanches fu la chiave della vittoria in Europa.
    Arromanches viene liberata il 6 giugno di sera e da 7 giugno, vengono affondate le prime navi. Completamente operativo dall'inizio del mese di luglio, il porto artificiale darà prova del proprio valore durante la grande offensiva di Montgomery a metà luglio su Caen.Per una settimana, saranno scaricate oltre 18.000 tonnellate di merci tutti i giorni. Si prosegue con la visita a Juno Beach (13 k a nord di Arromanche). Nel pomeriggio visita a Omaha Beach ed al cimitero Americano. Rientro ad Arromanche e pernottamento.

  • 10°giorno: ARROMANCHE/SAINTE MERE EGLISE
    Partenza per Sainte Mere Eglise. Lungo il persorso sosta a Pointe du Hoc. Nel 1942 l'artiglieria tedesca installò sulla sommità di questa scoglierauna batteria di sei cannoni da 115mm a copertura delle due spiaggie di Utah e Omaha. L'assalto a questa postazione proprio per la suaposizione sulla roccia della falesia costò il sacrificio di moltissimi soldati alleati.
    Arrivo a Sainte Mère Eglise , sitemazione in hotel.Pernottamento.

  • 11° giorno: SAINTE MERE EGLISE
    Mattinata dedicata alla visita di Utah Beach e dell'Utah Beach D Day Museum. Il museo è stato costruito sulla spiaggia dove sbarcaronole prime truppe americane il 6 giugno 1944 e ripercorre la storia dello sbarco dalla sua preparazione fino al suo esito finale attraverso una ricca collezione di oggetti, veicoli, materiali e audio-racconti dei veterani. Il museo ospita anche un bombardiere B26, uno dei solo 6 rimasti nel mondo.
    Si prosegue per Saint Marcouf de l'Isle per la visita al Crisbecq Battery Museum. Inaugurato nel 2004 grazie a due appasssionati di storia oggi è possibile visitare la più grande batteria di artiglieria costieradi Utah Beach con i suoi 22 bunker sotterranei collegati da più di 1km di trincee che si estendono per 5 ettari.
    Rientrando a Sainte Mere, sosta all'Airborne Museum. Questo museo è dedicato ai paracadutisti dell'82° e 101° divisione che durante l'operazione Overlord furono paracadutati nella notte tra il 5 ed il 6 giugno 1944 .
    Tra loro anche John Steele il famoso paracadutista che atterrò sul pinnacolo del campanile della città e che fu celebrato nel film "il giorno più lungo".

  • 12°giorno: SAINTE MERE EGLISE/PARIGI/ITALIA
    Partenza per Parigi. Restituzione della vettura e partenza per l'Italia.

     


Stampa